Apertura, Clausura, era amatoriale, era professionistica, Metropolitano e Nacional

Fino al 1931 il calcio in argentina aveva solo una concezione amatoriale con due federazioni che si spartivano i vari campionati: la AAF (The Argentine Association Football League) e la FAF (Federación Argentina de Football). Nel '35 si riunirono le federazioni e venne dato il via ad un campionato unico, poi con l'avvento dell'AFA nel '39 fu istituito il primo campionato nazionale unico a 16 squadre (1940).


E si arriva al 1967, data che vede l'introduzione di quelli che possiamo considerare un'apertura e clausura ante litteram, ossia i campionati Metropolitano e Nacional. Esso prevedeva diversi partecipanti a seconda dei piazzamenti nella stagione precedente: il Metropolitano era solitamente organizzato in più gironi e comprendeva squadre provenienti dalle serie minori e locali, ma nel 1970 i due tornei si invertirono e fu il Nacional a essere composto da formazioni d'entità minore. Nel 1985 ci fu l'ultimo campionato Nacional, e dalla stagione '85/'89 alla ' 89/'90 compresa, la struttura della massima serie seguì quella dei campionati europei.


Ed eccoci nel 1990: l'istituzione dei fatidici tornei di Apertura e Clausura. Solo il primo anno venne scelto di giocare la super finale tra i vincitori dei due tornei per decretare il campione finale della stagione, ma già dalla stagione successiva venne abbandonata l'idea della finale, e fu deciso di assegnare un doppio titolo nazionale ai vincitori dei due tornei.



E' del 2014 la modifica sostanziale che ci ritroviamo oggi: Torneo unico a girone unico. Torneo Inicial 2014 è stato rinominato Torneo de Transicion e ne sono state eliminate le retrocessioni. Dal 2015 è in atto una ristrutturazione che sta passando attraverso tornei modulati in modo diverso anno per anno. Lo scopo è di giungere, nel 2019-20, dalle 30 squadre del 2015 ad un campionato a 22 squadre con una durata annuale sul modello dei campionati europei. In questa stagione per l'appunto le squadre in Superliga sono 24.

Creado por IDentity Argentina

  • Icono social Instagram
  • Facebook icono social
  • Icono social Twitter
  • Icono social de YouTube